14/02/2020

Senso di debolezza o semplice raffreddore? Consigli per la stagione dell’influenza

La stagione invernale è forse la più temuta dal nostro corpo. Il freddo può farci brutti scherzi! Per questo è importante difendere l’organismo, aiutando il sistema immunitario a sconfiggere eventuali agenti patogeni. Ecco i consigli del team FARMASTOP su come dare un freno a influenze e raffreddori grazie a integratori finalizzati a rafforzare le difese immunitarie.

Integratori: a cosa servono?

Gli integratori per le difese immunitarie sono complementi alimentari che danno all’organismo un apporto di principi attivi volti a rafforzare il nostro sistema immunitario prevenendo i virus influenzali e i tipici disturbi invernali come tosse e raffreddore. Sono generalmente composti da zinco, vitamina C, (contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario e alla riduzione della stanchezza), echinacea (aiuta a prevenire l’insorgenza di febbre, tosse e raffreddore), propoli (contribuisce a innalzare le difese del sistema immunitario), rosa canina (proprietà antinfiammatorie), aglio (antibiotico naturale che agisce come battericida sull’organismo rafforzando il sistema immunitario), vitamina E (contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress), resveratrolo (attività antiossidante e antinfiammatoria) e altro ancora. Non dimentichiamo poi i fermenti lattici che sono dei batteri in grado di sintetizzare e metabolizzare il lattosio ed esercitano quindi un’azione positiva sul processo digestivo prevenendo infezioni intestinali e rafforzando il sistema immunitario.

Alimentazione.

Per rafforzare le difese immunitarie è inoltre necessario adottare uno stile di vita sano. Dunque, è assolutamente consigliabile associare l’uso di integratori a una corretta alimentazione, che preveda frutta e verdura rigorosamente fresca (se cotta, perde le sue principali caratteristiche e conseguenti benefici), non fumare, praticare una regolare attività fisica.

Età e tipologie di assunzione.

È importante distinguere gli integratori per gli adulti e quelli per i bambini in quanto le concentrazioni degli attivi variano in base alla fascia d’età. In genere gli integratori per gli adulti si trovano sotto forma di flaconcini, compresse, bustine o tisane mentre quelli per uso pediatrico in sciroppo, bustine o flaconcini.